Torneo del Fossile al Treviglio Rugby Festival

Sabato 11 maggio, nel secondo giorno della festa, è andato in scena il III Torneo del Fossile. Sette le squadre impegnate per un totale di sei partite, almeno queste erano le aspettative prima che un violento temporale costringesse gli overatleti a ripararsi negli spogliatoi ad aspettare che terminassero i fulmini e la grandine orizzontale.
I nostri Old, visto il risicato numero a cui sono purtroppo abituati in questa stagione, hanno chiesto aiuto agli amici del Rugby Crema i quali sono accorsi numerosi in loro soccorso.

Ci dispiace per gli amici del Crema e i Cinghial’Old di Como ma a causa delle avverse condizioni meteo no è stato possibile scattare alcuna fotografia, queste sono quindi quelle delle prime due partite.

Foto by Feregalli Patrizia.

U6, 8 e 10 al raggruppamento di Treviglio

I bambini del minirugby sono stati tra i principali protagonisti del Treviglio Rugby Festival tenutosi lo scorso weekend al centro sportivo “Mazza”. Ospiti del raggruppamento di domenica sono stati i Raptors Valcavallina, i Bulldog Comun Nuovo, gli Orobic Urgnano, Rugby Legnano, Elav Stezzano, Rugby Zogno e Rugby Sondrio.
Gli under 6 di Marco Casaluci, nonostante le sconfitte hanno lottato come piccoli leoni strappando gli applausi del pubblico e mostrando progressi nel gioco.
Gli under 8 di Antony Magnoni erano a ranghi completi e così si sono sdoppiati. La squadra A ha vinto le prime tre partite, perdendo poi di misura per 5-4 la finale con Sondrio. La squadra B, in cui militavano principalmente i bambini del 2012 (che quindi resteranno in under 8 anche l’anno prossimo), hanno comunque venduto cara la pelle perdendo con onore in tutti e tre gli incontri disputati.
Gli under 10 di Jacopo Battistessa e Hani El Khoury, infine, che contavano diverse defezioni, hanno giocato in un girone a 6 facendosi prestare di volta in volta i giocatori. Il bilancio finale è di una vittoria, un pareggio e tre sconfitte, di cui due di misura. 
E alla fine la conclusione dei tornei con le premiazioni e l’immancabile terzo tempo, reso ancora più speciale per i festeggiamenti dei compleanni di Gabriele (under 10) e Andrea (under 8).