Seniores – Incontro con il Delebio Rugby

Trasferta amara in Valtellina per i ragazzi della seniores, il risultato, 73 a 5 per i padroni di casa, non lascia spazio a interpretazioni.
Primo tempo proprio non giocato dai nostri contro un Delebio molto forte (56 a 0 il parziale). Nel secondo tempo i ragazzi hanno iniziato a giocare, anche se la mischia era ancora in grave difficoltà, ma gli avversari sono stati arginati e respinti in varie occasioni (17 a 5 il parziale con tre mete loro di pregevole fattura). Meta della bandiera al 75esimo del giovane U18 Mapelli. 
Ora ci aspettano tre settimane prive di incontri dove si potrà sfruttare il tempo per migliorare e recuperare gli infortunati. Appuntamento quindi per domenica 2 dicembre a Bergamo per tifare i nostri atleti nel derby bergamasco.

Avanti così ragazzi, non si molla. Soli… MAI!!!

 

U10 – Raggruppamento a Crema

Domenica i nostri ragazzi della U10 sono stati impegnati nel raggruppamento organizzato dal Crema Rugby. Ecco il commento dell’accompagnatore Palamara:

I cinghialotti dell’under 10 conquistano il secondo posto al torneo giocato domenica a Crema. Un’ottima prova per i baby rugbysti allenati da Jacopo Battistessa e Hani El Khoury che, dopo aver vinto il proprio girone, si sono arresi nella finalissima davanti al Crema 1, squadra sicuramente più esperta e di livello più alto. Un match che non ha comunque cancellato quanto di buono fatto nelle tre partite del girone. I nostri cinghialotti hanno dapprima surclassato il Ge Rugby di Paullo, con un roboante 6-1. Stesso risultato nel secondo incontro con i padroni di casa del Crema 2: un match senza storia, con i cremaschi che sono riusciti ad andare in meta solo all’ultima azione. Infine, i piccoli trevigliesi hanno travolto con un perentorio 7-0 il Codogno. Tre partite ad alta intensità che forse hanno prosciugato tutte le energie del TRC prima della finale, ma che hanno dato tante soddisfazioni ai loro allenatori.

Seniores – Incontro con il Rugby Seregno

Sonora sconfitta per i nostri ragazzi della seniores che domenica 4 novembre hanno ceduto in casa alla squadra del Rugby Seregno per 7 – 55. Qui il commento dell’allenatore:

Il match contro Seregno ha deluso le aspettative non tanto per l’esito finale, quanto perché la squadra per 75 minuti non ha espresso il gioco e l’aggressività di cui è capace. Siamo stati troppo fallosi e poco reattivi, abbiamo lasciato a loro il possesso del pallone, sfruttando male le poche occasioni create. Inaccettabili le enormi difficoltà di una mischia che fisicamente dovrebbe invece dominare. Unica nota positiva è l’utilizzo di ben 7 elementi della U18, segno che la società sta lavorando bene per il futuro.
Ci aspetta ora una settimana di lavoro intenso per tornare a livelli accettabili e per questo saranno 4 le sessioni di allenamento, anziché le due normalmente previste.
Testa ora a Delebio per la prossima partita, senza però dimenticarsi di quanto successo questa domenica.

Foto by: Feregalli Patrizia.