Seniores – Incontro con il Rugby Seregno

Sonora sconfitta per i nostri ragazzi della seniores che domenica 4 novembre hanno ceduto in casa alla squadra del Rugby Seregno per 7 – 55. Qui il commento dell’allenatore:

Il match contro Seregno ha deluso le aspettative non tanto per l’esito finale, quanto perché la squadra per 75 minuti non ha espresso il gioco e l’aggressività di cui è capace. Siamo stati troppo fallosi e poco reattivi, abbiamo lasciato a loro il possesso del pallone, sfruttando male le poche occasioni create. Inaccettabili le enormi difficoltà di una mischia che fisicamente dovrebbe invece dominare. Unica nota positiva è l’utilizzo di ben 7 elementi della U18, segno che la società sta lavorando bene per il futuro.
Ci aspetta ora una settimana di lavoro intenso per tornare a livelli accettabili e per questo saranno 4 le sessioni di allenamento, anziché le due normalmente previste.
Testa ora a Delebio per la prossima partita, senza però dimenticarsi di quanto successo questa domenica.

Foto by: Feregalli Patrizia.

Seniores – Incontro con il Rugby Lecco

Domenica 28 ottobre i ragazzi della Senior hanno giocato fuori casa la seconda di campionato contro la squadra del Rugby Lecco,  la partita si è conclusa con il punteggio di 48 a 12 in favore dei padroni di casa.
Ecco il commento a caldo del mister:

Sono arrabbiato perché poteva essere la nostra prima vittoria e invece abbiamo regalato cinque mete. Nei primi 12 minuti non siamo esistiti nella linea difensiva e ci hanno bucato come polli per due volte, poi tre mete su errori individuali gravi dovuti all’inesperienza.
Ancora non benissimo la mischia ordinata, ma era nelle previsioni e abbiamo margini di crescita assoluti, meglio invece le touches nella nuova configurazione, dobbiamo continuare così.
Ottima la tenuta atletica e sono entusiasta dell’impegno dei ragazzi sotto questo profilo e della bravura del nostro preparatore.
Placcaggi al di sopra della sufficienza, i ragazzi entravano bene a contatto. Numerosi errori nella fase di ricezione/passaggio, ma c’era vento forte, pioggia battente e fango. Mi è molto piaciuto l’atteggiamento grintoso, cattivo ma molto disciplinato e tenace di tutta la squadra. Le mete dei nostri centri sono arrivate per aver eseguito perfettamente la fase di pressione difensiva, da avere provato a rompere i placcaggi e dalla capacità di penetrazione e corsa.
Degno di nota anche il fatto di aver provato le giocate lavorate in allenamento e c’era molto ordine in fase di attacco

L’appuntamento ora è per domenica 4 novembre a Treviglio per il match contro il Rugby Seregno.
Vi aspettiamo per tifare i nostri ragazzi.

Soli… MAI!!!

U6, 8 e 10 – Raggruppamento a Stezzano

Primo raggruppamento della stagione per i minirugbysti delle categorie under 6, 8 e 10. I nostri cinghialotti sono stati impegnati domenica in un torneo organizzato dagli amici del Rugby Stezzano, che vedeva in in lizza anche il Rugby Zogno Valbrembana.
I piccolini dell’under 6, in campo con ben 7 bambini (record storico per il TRC), guidati dagli educatori Daniela e Marco hanno vinto l’emozione dell’esordio e hanno lentamente preso confidenza, segnando anche le prime mete dell’anno.
Gli under 8 hanno invece iniziato la stagione come l’avevano chiusa: vincendo. Nei tre match disputati hanno realizzato la bellezza di 32 mete senza subirne nemmeno una. Una bella soddisfazione per l’allenatore Antony, che ha elogiato i suoi atleti per l’ottima prestazione, fatta di sostegno, placcaggi e tanta grinta.
Esordio duro per l’under 10 (quasi del tutto rinnovata rispetto allo scorso anno), che si è presentata in campo senza tre elementi, rimpiazzati dagli amici di Stezzano. Dopo i primi due incontri un po’ sotto tono (pur segnando tre mete), i cinghialotti allenati da Jacopo si sono poi ripresi alla grande nell’ultimo incontro, condotto in vantaggio quasi sino alla fine, con tanta grinta e determinazione. Poi si è fatta sentire un po’ di stanchezza negli ultimi minuti e gli amici dello Zogno sono così riusciti a pareggiare (8-8 il risultato finale).

Foto U6

Foto U8

Foto U10