U6, 8 e 10 – Raggruppamento a Trescore

I ragazzi delle categorie Under 6, 8 e 10, domenica 2 sono stati impegnati al raggruppamento organizzato a Trescore.
Qui il commento dell’accompagnatore Palamara Andrea:

Ultimo raggruppamento del 2018 per i nostri piccoli rugbysti. Under6, 8 e 10 sono stati protagonisti a Trescore Balneario, ospiti dei Raptors Valcavallina. Una giornata fredda, che non ha però intimorito i nostri cinghialotti.

Dopo l’esordio a Stezzano e le prime mete a Cremona, per i piccolini dell’under 6 di Daniela Mignone-Evans, sono arrivate anche le prime vittorie: ben 3 sui 3 match disputati. Una bella soddisfazione per i bimbi e anche per i genitori che non hanno fatto mancare il loro supporto. La strada intrapresa è sicuramente quella giusta.

Per quanto riguarda la under 8 di Antony Magnoni e Marco Casaluci è stata la solita schiacciasassi. Dopo aver battuto Bergamo e Legnano, rispettivamente per 10 a 2 e 8 a 2, i cinghialotti hanno affrontato nella finale per il primo e il secondo posto lo Zogno. Una partita senza storie, con il Trc che ha messo a segno nove mete senza subirne nemmeno una. La giusta consolazione dopo la finale beffa persa di un soffio contro Asr Milano nel torneo giocato a Cremona.

Un po’ sotto tono, infine, gli under 10 di Jacopo Battistessa e Hani El Koury, inseriti in un girone unico con Legnano, Raptors, Gessate e Zogno. I cinghialotti, che erano reduci dall’ottimo secondo posto al torneo di Crema, sono entrati in partita solo dal terzo match, dimostrando finalmente quanto di buono sanno fare e riuscendo così a evitare il fatidico “cucchiaio di legno”.

Foto by Tironi S.

U6 e 8 – Raggruppamento a Cremona

I ragazzi delle U6 e U8 domenica sono stati impegnati nel raggruppamento organizzato a Cremona. Qui la cronaca dell’accompagnatore Andrea P.

 
Gli under 6 e gli under 8 protagonisti al torneo di Cremona. Una domenica fredda, ma per fortuna baciata dal sole e… dalle giocate dei nostri minirugbysti.
I piccoli dell’under 6, guidati dall’allenatrice Daniela Mignone-Evans, hanno mostrato grandi progressi rispetto al primo torneo di Stezzano: sono arrivate le prime mete e i cinghialini hanno giocato con grinta e determinazione. Ora che stanno prendendo confidenza con i raggruppamenti e non potranno che migliorare torneo dopo torneo. Grande anche l’entusiasmo dei genitori che sono rimasti senza voce per sostenere i loro piccoli beniamini.
Magnifica la prestazione degli under 8 di Antony Magnoni e Marco Casaluci. Inseriti nel girone con Lyons Cremona e Rugby Milano2, hanno letteralmente sbaragliato gli avversari: i primi sono stati sconfitti per 13 a 1, mentre contro i meneghini il match si è concluso 13 a 2. Treviglio si è quindi giocato la finale del torneo contro Milano1. Un match tiratissimo, contro un avversario di alto livello, che ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere ragione dei cinghialotti, usciti sconfitti per 4-3. I cinghialotti devono essere orgogliosi della loro prestazione e del secondo posto conquistato.

Foto U6 (by Alessandro D.)

 

Foto U8 (by Alessandro D.)

 

U6, 8 e 10 – Raggruppamento a Stezzano

Primo raggruppamento della stagione per i minirugbysti delle categorie under 6, 8 e 10. I nostri cinghialotti sono stati impegnati domenica in un torneo organizzato dagli amici del Rugby Stezzano, che vedeva in in lizza anche il Rugby Zogno Valbrembana.
I piccolini dell’under 6, in campo con ben 7 bambini (record storico per il TRC), guidati dagli educatori Daniela e Marco hanno vinto l’emozione dell’esordio e hanno lentamente preso confidenza, segnando anche le prime mete dell’anno.
Gli under 8 hanno invece iniziato la stagione come l’avevano chiusa: vincendo. Nei tre match disputati hanno realizzato la bellezza di 32 mete senza subirne nemmeno una. Una bella soddisfazione per l’allenatore Antony, che ha elogiato i suoi atleti per l’ottima prestazione, fatta di sostegno, placcaggi e tanta grinta.
Esordio duro per l’under 10 (quasi del tutto rinnovata rispetto allo scorso anno), che si è presentata in campo senza tre elementi, rimpiazzati dagli amici di Stezzano. Dopo i primi due incontri un po’ sotto tono (pur segnando tre mete), i cinghialotti allenati da Jacopo si sono poi ripresi alla grande nell’ultimo incontro, condotto in vantaggio quasi sino alla fine, con tanta grinta e determinazione. Poi si è fatta sentire un po’ di stanchezza negli ultimi minuti e gli amici dello Zogno sono così riusciti a pareggiare (8-8 il risultato finale).

Foto U6

Foto U8

Foto U10