Rugby Treviglio

U18 – Seconda di campionato: sconfitta con l’amaro in bocca…

Una tiepida domenica mattina autunnale ci accoglie sul campo del Rugby Metanopoli, a San Donato.

Il clima particolarmente mite aiuta a mantenere il torpore, tipico del dopo risveglio, dei nostri ragazzi che infatti scendono in campo decisamente addormentati e poco concentrati.

Ci pensano però le tre mete, subite nelle prime battute del primo tempo insieme alla forte determinazione dei nostri avversari certamente galvanizzati dall’inaugurazione del campo casalingo, a svegliarci.

Arriviamo alla fine del primo tempo sotto, con la speranza che il “risveglio” giunga a compimento al termine dell’intervallo.

L’evidente predominanza dei nostri avversari sulle touche obbliga la nostra squadra a un gioco diverso. I risultati di questo cambio di mentalità associato ad una maggiore determinazione e consapevolezza dei propri mezzi, ci consente di iniziare (troppo tardi…) un deciso recupero.

Finisce 30 a 19 per il Rugby Metanopoli, peccato ma del resto è noto che “chi dorme non fa mete… e le subisce pure“.

Ci aspettano ora due settimane di stop durante le quali lavorare duramente.

Forza ragazzi, diamoci dentro, siamo solo all’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per proteggere il sito da commenti automatici, ti è richiesto di eseguire la semplice operazione indicata qui sotto. * Tempo scaduto. Prego ricaricare il codice CAPTCHA.