Under 14 – Incontro con Rugby Como del 6/4/2014 stagione 2013/2014

Como, 5 Aprile,

Il TRC parte per Como per affrontare i padroni di casa del Rugby Como con la consapevolezza che non sara’ un impegno facile, ci attende una squadra molto fisica ed impegnativa dal punto di vista difensivo.

Si parte decisamente bene, il TRC schiaccia i lariani nei loro 22 e in pochi minuti, grazie a lo spostamento repentino della palla riesce a bucare la difesa del Como segnando la prima meta. Trasformata.

Si riprende e la risposta dei padroni di casa e’ immediata , complice una rilassatezza inusuale dei nostri cinghiali, arriva la meta per il como , siamo 5-7.

Qualche minuto e il Como replica e portando il risultato sul 10-7 .

Il TRC risponde riportandosi in vantaggio siglando una meta trasformata che coincide con la fine del primo tempo ( ris. Parz.10-14)

Il secondo tempo i nostri entrano in campo determinati a chiudere la partita e segnano una meta su intercetto che porta il risultato sul 10-19.

I troppi errori con la palla che stenta a stare in mano indirizzano una partita che poteva essere molto dinamica ad essere continuamente frammentata e statica e il Como , che giova del maggior peso dei suoi avanti, tiene la partita sempre in equilibrio , la sensazione e’ che i nostri potrebbero prendere il largo ma piu’ volte manca l’ultimo passaggio e alla fine, il Como sigla ben due mete , a tre minuti dal termine sono i Lariani ad essere in vantaggio 22-19.

Il cuore dei nostri cinghiali e la voglia di non arrendersi porta alla reazione immediata ed efficace e in pochi minuti, appena in tempo, e’ il TRC a invadere l’area di meta avversaria schiacciando la palla per il 22-22, il calcio piazzato non va a segno e il triplice fischio fissa il risultato sul 22-22, risultato giusto e inedito essendo il primo pareggio della stagione.

Resta il rammarico per non avere chiuso prima una partita comunque complicata ma rimane il record d’imbattibilita’ arrivato a 11 risultati positivi, il carattere e la forza di volonta’ di questo gruppo esce fuori sempre nelle situazioni difficili dove quando c’e’ da essere concreti i nostri giovani cinghiali mettono in campo tutto il loro cinismo.

Formazione:

Soncini, Degioanni, Monteleone, Poli, Franzoni, Ughi (C), Resmini, Micello, D’Angelo, Mathenge, Miele, Fiori, Difonzo, Pozzi, Borroni, Occhino, Vocaj.

Domenica 13 Aprile l’appuntamento e’ a Treviglio alle ore 14.30 dove i nostri cinghiali sfideranno il CUS Milano in una sfida difficile.

Alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per proteggere il sito da commenti automatici, ti è richiesto di eseguire la semplice operazione indicata qui sotto. * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.