Under 14 – Incontro con Rugby Val Camonica del 9/11 – stagione 2013/2014

Rogno , 09 novembre

La piu lunga delle trasferte fin’ora incontrate ci porta in Valle Camonica alle pendici del monte Pora, dove un clima ancora per poche ore “mite” ci concede l’opportunita’ di una gara asciutta, il terreno di gara si presenta in buone condizioni e il silenzio dei nostri atleti fin dal nostro appuntamento a Treviglio presagiscono una buona dose di concentrazione , “ I ragazzi ci sono “.

Un avversario il rugby Valle Camonica che sappiamo da subito di dura tempra, al saluto iniziale la superiorità fisica del nostro odierno avversario è evidente.

La partita inizia e il TRC mette in mostra tutta la sua abilità tecnica delle migliori occasioni mostrando da subito un buon utilizzo della palla e una maggior copertura degli spazi che si traduce in un dominio territoriale evidente, passiamo 20 minuti nella metà campo avversaria ma lo sforzo profuso porta ad una sola meta segnata da Difonzo e trasformata da Micello, i “ cinghiali “ macinano gioco e portano spesso il pallone all’ala ma per ben 3 volte la palla viene schiacciata sulla linea dei 5 metri anziché in meta!!!!! INCREDIBILE.

Il valle Camonica prende sempre piu’ coraggio e al primo passo oltre la nostra metà campo segna la sua prima meta poco prima del finale di tempo 5 -7 ( 1-1 ) il risultato parziale.

Il Valle Camonica riordina le idee nella pausa e il secondo tempo ci vede affrontare una avversario piu’ determinato e pronto a mettere sul piatto la maggiore potenza fisica.

Ora il gioco è piu’ equilibrato ma a spuntarla è il Valle Camonica che più volte buca la nostra difesa e non fallisce le marcature.

Il Treviglio subisce il colpo e ci mette quasi tutto il secondo tempo a riprendersi, gli ultimi 5 minuti la partita torna in equilibrio ma ormai è tardi , la seconda meta di Difonzo trasformata da Micello termina una partita dal bel ritmo, giocata fino alla fine, gli applausi dei numerosi tifosi accorsi sottolineano una divertente prestazione delle squadre in campo, poco da recriminarci, arriveranno le vittorie, quando si gioca così è inevitabile.

Risutato finale 34-14 ( 6-2)

Nota per l’allenatore…….ripassare la prima regola del rugby……la meta, soprattutto far capire chiaramente dove poter schiacciare la palla !!!! Chissà come sarebbe andata con quelle 3 mete in più.

Ringraziamo il Valle Camonica per l’accoglienza e tutto il suo staff per l’abbondante terzo tempo.

Prossima partita e trasferta domenica 17 Novembre a Casalmoro, ad accoglierci ci sarà il Rugby Calvisano.

Ma prima sabato 16 Novembre il TRC andrà a Cremona a tifare per la nostra Nazionale per Italia-Isole Fiji.

Alessandro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per proteggere il sito da commenti automatici, ti è richiesto di eseguire la semplice operazione indicata qui sotto. * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.