Rugby Treviglio

U11 – Beach-Rugby a Chiavari

Un’esperienza che si porteranno dietro per tutta la vita. Si è conclusa alla grande la prima avventura nel mondo del beach rugby di dieci cinghialotti dell’Under 11, che hanno preso parte alla prima edizione del “Memorial Lele Remaggi”, svoltosi a Chiavari (Ge) il 21 e 22 maggio. Alessandro, Daniel, Diego, Fabio, Federico, Giorgio, Lorenzo, Mario, Nathan e Valentino, accompagnati dai coach Bledi Ndokaj e Remo Rebecchi e dall’accompagnatore Andrea Palamara hanno raggiunto la cittadina ligure nella serata di venerdì su un pullman condiviso con gli amici del Rugby Bergamo. Le due squadre hanno partecipato in rappresentanza della Lombardia. Le altre regioni scese in campo (anzi, sulla sabbia) erano il Piemonte, che schierava Alba e Cuneo, l’Emilia Romagna con Piacenza e Cesena, la Toscana con Titani Viareggio e Lupi del Valdarno, e la Liguria con Orsi delle Province dell’Ovest, Pro Recco e Amatori Genova.

In occasione della prima giornata di gare, durante la quale i cinghialotti hanno ricevuto la gradita visita del presidente Rosario Biunno e del Ds Giuliano D’Angelo, i nostri mini rugbysti se la sono vista al mattino con Orsi, Cuneo e Piacenza, mentre al pomeriggio con Valdarno, Cesena e ancora Cuneo. Domenica mattina, invece, gli avversari sono stati Alba, Titani e ancora Cesena. Il bilancio finale della spedizione ligure è di 7 vittorie su 9 partite. Ovviamente i risultati sono secondari rispetto al divertimento e all’atmosfera che i nostri bambini hanno vissuto, stringendo amicizia con coetanei che arrivavano da altre parti dì Italia e per il “brivido” di stare lontani da mamma e papà per un paio di giorni. Genitori che sono comunque scesi a Chiavari in massa con fratelli, sorelle e anche un nonno, per sostenere a squarciagola la squadra. Immancabili, poi, i tuffi in acqua e l’arrampicata sugli scogli.

Che dire: un weekend di rugby indimenticabile che ha fatto anche conoscere il nome di Treviglio al di fuori dei confini regionali. Un sentito ringraziamento va sicuramente al Comitato Ligure della Federazione Rugby per l’eccellente organizzazione e per averci ospitato in questi due giorni di festa. Speriamo di vederci il prossimo anno. SOLI MAI!!!